Bonus energia elettrica, gas e idrico

  • Servizio attivo

Il Bonus Energia elettrica, gas e idrico è un'agevolazione statale mirata a garantire un risparmio sulla spesa annua


A chi è rivolto

A due tipologie di famiglie: le famiglie con disagio economico e quelle nelle quali vive un soggetto in gravi condizioni di salute mantenuto in vita da apparecchiature domestiche elettromedicali.

Descrizione

Il Bonus Energia elettrica, gas e idrico è un’agevolazione statale mirata a garantire un risparmio sulla spesa annua .

Come fare

Il bonus per il disagio economico viene applicato in automatico dal sistema se si è provveduto alla compilazione della certificazione ISEE (presso un CAF) con un valore al di sotto del tetto fissato dallo Stato (attualmente € 15.000,00)
Per il disagio fisico, occorre presentare domanda su apposita modulistica allegata, unitamente a carta di identità del richiedente e modello ATS allegato; a conclusione dell’istruttoria, svolte le verifiche previste, i Servizi Sociali caricano la richiesta sulla piattaforma dedicata SGATE con un primo esito della domanda in modo che l'ente erogatore possa procedere ad assegnare il Bonus.

Cosa serve

Il bonus per il disagio economico viene applicato in automatico se si è provveduto alla compilazione del moduello ISEE (presso un CAF) e si ha un ISEE al di sotto del tetto fissato dallo Stato (attualmente € 15.000,00)
Per Il bonus elettrico per il disagio fisico occorre compilare appostia modulistica, diponibilie presso l'Uffficio Servizi Sociali e allegata alla presente pagina, e consegnarla con allegato certificazione ASL e carta di identità del richiedente. Per questa agevolazione non occorre ISEE. La segreteria Servizi Sociali è a disposizione per ogni ulteriore informazione

Cosa si ottiene

La riduzione della spesa verrà direttamente applicata sulla fattura emessa dal fornitore dell'utenza.

Tempi e scadenze

Per il disagio economico, il bonus verrà applicato in automatico nel momento in cui la piattaforma SGATE avrà acquisito l'ISEE; per il disagio fisico, a conclusione dell’istruttoria, svolte le verifiche previste, i Servizi Sociali caricano la richiesta sulla piattaforma dedicata SGATE con un primo esito della domanda in modo che l'ente erogatore possa procedere ad assegnare il Bonus.

Accedi al servizio

Documenti

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile
Argomenti:

Ultimo aggiornamento: 25/11/2023, 15:57

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Rating:

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri
Icona