Questo sito utilizza solo cookie tecnici e analytics di terze parti che rispettano i requisiti per essere equiparabili ai cookie e agli altri identificatori tecnici.
Pertanto non è richesta l’acquisizione del consenso.

Informativa Chiudi

Agibilità

Visualizzazioni

22

Ultimo aggiornamento:

lunedì 23 agosto, 2021

Il certificato di agibilità è sostituito dalla segnalazione certificata d’agibilità (SCA) la cui documentazione viene rilasciata un tecnico abilitato, (direttore dei lavori o progettista che ha asseverato, o altro tecnico abilitato). Il Comune, quindi, NON rilascia più, il certificato d’agibilità.
Il titolare del titolo abilitante dovrà essere presentata entro 15 giorni dalla fine dei lavori, la (SCA) che attesta la conformità dell’opera al progetto, la sicurezza, l’igiene, la salubrità, il risparmio energetico, la sicurezza degli impianti installati, ecc., (con la relativa documentazione in grado di provarne
la veridicità).

Nel concreto la SCA è necessaria:

a) per le nuove costruzioni
b) per le costruzioni o sopraelevazioni, totali o parziali
c) per gli interventi sugli edifici esistenti che possano influire sulle condizioni sopra descritte

IN ALTERNATIVA:

– per edifici o singole porzioni della costruzione, purchè funzionalmente autonomi, qualora siano state realizzate e collaudate le opere di urbanizzazione primaria relative all’intero intervento edilizio e siano state completate e collaudate le parti strutturali connesse, nonchè collaudati e certificati
gli impianti relativi alle parti comuni;
– per unità immobiliari, purchè siano completate e collaudate le opere strutturali connesse, siano certificati gli impianti e siano completate le parti comuni di urbanizzazione primaria dichiarate funzionali rispetto all’edificio oggetto di agibilità parziale;

Cosa serve

Domanda indirizzata allo Sportello Urbanistica Edilizia e Attività Produttive secondo l´apposito modello scaricabile da questa pagina, allegando la documentazione richiamata in detto modello.

Tempi e scadenze

Entro quindici giorni dall´ultimazione dei lavori di finitura dell´intervento, il soggetto titolare del permesso di costruire, o il successore o avente causa, è tenuto a presentare al protocollo la Segnalazione Certificata di Agibilità corredata dalla documentazione richiamata in detto modello. Il Comune NON rilascia più il certificato di agibilità. Il cittadino non dovrà più attendere, i 30 o 45 giorni, per il rilascio. (Rimane l´obbligo di attenersi a eventuale prescrizione del comune in fase di controllo.

Ulteriori informazioni

Confermato

A partire dall'11 dicembre 2016 il certificato di agibilità viene sostituito dalla Segnalazione Certificata di Agibilità per l'entrata in vigore del Decreto Legislativo n. 222 del 25.11.2016 CSIA 2 che, all'art.3, apporta rilevanti modifiche al testo unico dell'edilizia di cui al DPR 380/2001

 

Portale dei servizi online

Ultimo aggiornamento

23/08/2021