[22/5/2020] - Acconto IMU 2020

22 Maggio 2020

Si informano i contribuenti che la Legge 160/2019 (Legge di Bilancio 2020) ha abolito, a decorrere dal corrente anno la TASI e l'IMU della IUC, prevedendo l'accorpamento in un unico tributo. L'imposta, chiamata "nuova IMU", in vigore dal 2020, mantiene in linea generale gli stessi presupposti soggettivi e oggettivi, disciplinati dalla normativa vigente nel 2019.

Un'IMPORTANTE novità riguarda però il metodo di calcolo dell'acconto. Solo per quest'anno, la prima rata da corrispondere è pari alla metà di quanto versato per l'anno 2019, sempre che la situazione degli immobili sia invariata.

In caso di variazioni avvenute nel 2019 e 2020 sono infatti applicabili modalità di calcolo alternative.

La scadenza dell'acconto è fissata al 16 giugno 2020.

A tutt'oggi il Comune non ha ancora approvato il relativo regolamento e deliberato le aliquote per il 2020 che ad ogni modo dovranno essere utilizzate a conguaglio per la scadenza di dicembre 2020.

Gli sportelli del Servizio Tributi sono attualmente raggiungibili solo telefonicamente (0331-266225 / 266226) o tramite mail alla casella tributi@comune.cardanoalcampo.va.it mentre è sempre disponibile sul sito del Comune un calcolatore IMU con la possibilità di stamparsi il modello F24.

Si rinvia a prossimi aggiornamenti per indicazioni riguardanti l'accesso fisico agli sportelli.

Le mail verranno evase in base all'urgenza attribuibile alla richiesta e comunque in tempo utile per garantire il rispetto delle scadenze. Non si darà seguito a richieste di calcolo per coloro che non hanno variato la propria situazione tributaria rispetto al 2019, mentre nuovi contribuenti e soggetti che hanno avuto modifiche relativamente ai propri immobili (ad es. percentuali di possesso, cambio destinazioni d'uso etc) dovranno compilare apposita richiesta, il cui modulo è in fase di aggiornamento.