SCIA  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

La SCIA è la Segnalazione Certificata di Inizio Attività: una dichiarazione del soggetto che intende intraprendere un'attività o segnalarne le modifiche o la cessazione. Sostituisce la richiesta di autorizzazione amministrativa.

Con accordo in Conferenza Unificata del 04 maggio 2017, sono stati approvati i moduli unificati e standardizzati relativi alle attività commerciali (e assimilate).
La scheda anagrafica è comune a tutte le attività e costituisce parte integrante di ciascun modulo. Il modulo per la notifica sanitaria riguarda tutti gli operatori del settore alimentare.

La Regione Lombardia con decreto n. 7649 del 27.06.2017 della Direzione Generale dello Sviluppo Economico ha decretato  di adeguare, in relazione alla specifica disciplina regionale, i contenuti informativi del modulo relativo alla domanda di autorizzazione per l’esercizio di media o grande struttura di vendita, come da allegato A , parte integrante e sostanziale del presente decreto.

L'organizzazione dei dati
La modulistica prende necessariamente in considerazione tutte le diverse opzioni legate, ad esempio, agli eventi legati alla vita delle imprese (avvio, trasferimento,ampliamento,subingresso o cessazione),alla dimensione delle attività commerciali,alle modalità di vendita, alla tipologia di prodotti da vendere, alla localizzazione nel caso di bar e ristoranti ( ad esempio in zone tutelate), alle altre modalità di somministrazione di alimenti e bevande, ecc.

Inoltre un apposito quadro riepilogativo indica l'eventuale documentazione da allegare, in particolare quando nel medesimo contesto vengono presentate altre segnalazioni o comunicazioni nell'ambito della SCIA unica o vengono richieste le autorizzazioni necessarie all'avvio dell'attività con la SCIA.

In allegato i moduli unificati e standardizzati non editabili ma a solo titolo informativo (le relative schede saranno compilabili attraverso inserimento di dati collegandosi al portale di impresa in un giorno seguendone il percorso su sistema informativo.La scheda anagrafica è comune a tutte le attività e costituisce parte integrante di ciascun modulo.Il modulo per la notifica sanitaria riguarda tutti gli operatori del settore alimentare.
Con successivi accordi o per le materie di competenza statale, con decreto del Ministro competente di concerto con il Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione, verranno adottati i moduli per le altre attività/procedimenti indicati nella Tabella A allegata al decreto legislativo n.222 del 2016.  

Per le attività per le quali non è stata ancora adottata la modulistica a livello nazionale, le amministrazioni pubblicano l'elenco delle informazioni, dei dati e delle eventuali attestazioni a corredo della domanda, della segnalazione o della comunicazione.

DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO S.U.A.P.

Palazzo Comunale, Piazza Mazzini, 19

COSA OCCORRE FARE PER :  

Presentare la SCIA: avviare la pratica presso lo sportello SUAP di Cardano al Campo collegandosi al portale di impresainungiorno (https://www.impresainungiorno.gov.it) e seguendone le istruzioni.

QUANDO :  

La SCIA va presentata prima di iniziare l´attività, la quale può essere iniziata dal giorno del ricevimento della ricevuta emessa dal portale "impresainungiorno".

TEMPI :  

La Pubblica amministrazione controlla quanto autodichiarato dal segnalante. Al termine del controllo, qualora accerti la mancata rispondenza al vero di quanto dichiarato, adotta, nel termine di sessanta giorni dal ricevimento (art. 19, comma 3- prima parte), un provvedimento diretto a vietare la prosecuzione dell´attività, previo invito rivolto al titolare a conformare l´attività alle norme violate, assegnando un termine non inferiore a 30 giorni per conformarsi´ alla normativa vigente.

COSTI :  

(Deliberazione di Giunta Comunale n. 19 del 02.03.2017) Segnalazione certificata di inizio attività Parere preventivo Euro 30,00 Apertura attività Euro 50,00 Modifiche attività esistente, subingresso Euro 25,00, cessazione:nessun costo. Modalità di versamento: tesoreria della Città di Cardano al Campo: Agenzia 01225 ­ Banca Popolare di Milano, via Roma 73, 21010 Cardano al Campo (VA) IBAN: IT52S0558450070000000000610 Conto: 00610 ABI: 05584 CAB: 50070 BIC: BPMIITMMXXX Oppure ccp 20006219 Intestato a Comune di Cardano al Campo.

NORMATIVA :  

Conferenza Unificata del 04.05.2017 e normativa di riferimento per ogni attività.

RESPONSABILE :  

Sabrina Bianco

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile