Autenticazione di firma  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

L’autentica di firma è l’attestazione da parte di un pubblico ufficiale che la firma è stata apposta in sua presenza previo accertamento della persona che sottoscrive.

Non si possono autenticare dichiarazioni aventi valore negoziale: manifestazioni di intenti, di volontà, procure, accettazioni, rinunce.

L’autentica di firma puo’ essere richiesta dal maggiorenne che sottoscrive la dichiarazione o l’istanza presentandosi personalmente munito di un documento d’identità valido; per i minori la firma deve essere apposta da chi esercita la potestà o dal tutore; per gli interdetti la firma deve essere apposta dal tutore.

Per chi non sa o non puo’ firmare, ossia in caso di analfabetismo o di impedimento fisico, sarà cura del Pubblico Ufficiale ricevere la dichiarazione ed attestare le cause dell’impedimento utilizzando la dicitura “impossibilitato a firmare per”.. Nel caso di persona impossibilitata a muoversi ma comunque capace di intendere e di volere, il servizio di autentica di firma sarà svolto direttamente a domicilio

DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO ANAGRAFE

Palazzo Comunale, Piazza Mazzini, 19

COSA OCCORRE FARE PER :  

Per autenticare la propria firma è necessario presentarsi personalmente muniti di idoneo documento d´identita´

QUANDO :  

L´autenticazione viene effettuata quando prescritta da una precisa norma

TEMPI :  

Immediati

COSTI :  

Euro 0,52 per diritti di segreteria se l´uso per la firma autenticata prevede l´apposizione di marca da bollo (in questo caso è necessario essere provvisti di una marca da bollo da Euro 16,00; Euro 0,52 per diritti di segreteria nel caso in cui venga richiesta per una causale a cui non debba essere applicata l´imposta di bollo precisando causale e relativa norma

NORMATIVA :  

Art.21 D.P.R. n.445 del 28 dicembre 2000

RESPONSABILE :  

Laura Gorni

Versione Stampabile Versione Stampabile